17 febbraio 2014

Proviamo a fare lo strudel di verdura?

Ciao, oggi parlo di... strudel!
L'avevo detto che c'erano anche consigli culinari, no?
Bene, allora prima di tutto vorrei precisare che per fare lo strudel si cita sempre di pasta brisè. In realtà la pasta per lo strudel sarebbe: farina, acqua, olio e uovo! Mentre la pasta brisè contiene burro!
Ecco la vera pasta per lo strudel:
http://www.suedtirol.info/it/News-e-info/Cucina-altoatesina-e-ricette/artikel/5a8d4722-777f-4074-90d4-d3e136c44a64/Strudel-di-mele-con-pasta-tirata.html

Mentre la pasta brisè è questa:
http://ricette.giallozafferano.it/Pasta-brise.html

Per me va benissimo la pasta brisè che si compra al supermercato... Chi è intollerante al latte invece può essere utile conoscere la pasta dello strudel con l'olio, che va benissimo anche per ricette salate ed è abbastanza facile da fare.

A proposito di ricette salate, infatti, io oggi volevo parlare dello strudel di verdure. Visto che mangiare troppa carne non va bene, bisogna anche imparare a fare qualche ricettina vegetariana!
Stavo quindi guardando qua:

http://ricette.giallozafferano.it/Strudel-di-verdure.html

Praticamente vengono tagliate a pezzetti alcune verdure, in questo caso carote, peperoni, zucchine e melanzane. Messe a soffriggere con olio e cipolla.
Si possono usare tutte le verdure che volete, ad esempio a me piacciono molto porri, patate, zucchine, coste, broccoli...

L'importante è stare attenti, almeno un pochino, ai tempi di cottura delle varie verdure. Quindi dopo aver soffritto la cipolla (e mi raccomando tieni la fiamma bassa!) ci vanno le verdure che ci mettono più tempo a cuocere. Nella ricetta che ho linkato prima dice di mettere prima carote e peperone e poi dopo melanzane e zucchine.
Ovviamente dipende anche da quanto le hai tagliate fini. Se ad esempio fai le patate a cubetti piccoli piccoli, ci mettono pochissimo a cuocere.

Vedi qui tempi di cottura per farti un idea:
http://www.finedininglovers.it/blog/consigli-cucina/tempi-cottura-verdure-saporite/

Quindi in pratica fai soffriggere un minutino la cipolla e subito ci butti carote e peperoni, poi metti il coperchio e fai rosolare un altro minutino, poi aggiungi un po' di acqua (o brodo), mescola e copri. Dopo neanche 5 minuti aggiungi le verdure tipo zucchine e melanzane, che ci mettono meno a cuocere. Aggiungi ogni tot un po' di acqua, mescola e copri col coperchio.

Tieni conto di una decina di minuti in tutto, in cui piano piano devi lasciare che l'acqua evapori. Quindi ad un certo punto devi smettere di aggiungere l'acqua e togliere il coperchio. Abbassa la fiamma se nel frattempo l'avevi alzata, perché questo è il momento in cui rischi di bruciare tutto. Mescola e abbi pazienza.

Dopo massimo 10 minuti se l'acqua non ha fatto in tempo ad evaporare scola il tutto in un colino e fai raffreddare.

Queste verdure saranno il ripieno per il nostro strudel di verdure, giusto?
A questo punto bisogna aggiungere qualcosa che tenga assieme tutto, che può essere formaggio oppure uova.
Entrambi cuocendosi diventano duri, quindi poi tengono assieme il ripieno.

Puoi usare anche un formaggino che rimane molle tipo caprino o ricotta, però allora mettici pan grattato e grana o pecorino stagionato. Idem se vuoi fare una prova con la besciamella (c'è anche quella di soia): ci devi mettere qualcosa che leghi e asciughi.

Intanto comincia ad accendere il forno a 160 gradi e ricordati di tirar fuori il vassoio dal forno così poi ci mettiamo sopra la pasta.

Quindi prendi una terrina e ci butti dentro le tue verdure, formaggio a dadini o un uovo, caprino e pan grattato e spezie.
Se prima ti sei dimenticato il sale questo è il momento buono per sistemare. Quindi annusa e senti l'odore senza sale. Poi mettilo e annusa il nuovo odore. Vedrai che con la pratica imparerai a capire dall'odore se una cosa è già salata o no.
Assaggia e assicurati che sia a posto di sale e spezie.
Il sale dipende anche se la pasta che hai è salata o no e se hai intenzione di mettere grana o pecorino sopra alla pasta, che sono molto salati.
Aggiungerei anche un goccino di olio.
Mescola bene e mettici dentro anche tutto il tuo amore (è importante!).

A questo punto devi mettere la pasta sulla carta da forno sulla teglia. Metterci dentro il tuo bel ripieno e dargli una forma rettangolare, poi chiudei la pasta sopra sempre a forma rettangolare, aiutandoti se serve con acqua per far appiccicare la pasta e chiudere bene.

Nella ricetta che ho linkato dice di chiudere e basta. Io ci farei qualche buchetto con la forchetta sopra, altrimenti esplode! Quindi sopra (non di lato, altrimenti si che esce tutto) con la forchetta lo pugnali qui e là, è divertente!

Sopra ci puoi mettere il rosso dell'uovo spennellato, grana o pecorino stagionato oppure pan grattato oppure anche tutte queste cose assieme!
Ad esempio qua ci mette semi di sesamo sopra:
http://www.tipicodipuglia.com/index.php/strudel-di-verdure/

L'immagine sopra l'ho presa dal blog "lacucinadisusana" che propone un altra ricetta sullo strudel di verdure: http://lacucinadisusana.blogspot.it/2011/01/strudel-di-verdure-e-formaggio.html

Ho visto anche una ricetta in cui usano pinoli... gnam!

Poi, sempre con tanto amore, inforna quindi a 160°, poi dopo 5 minuti 170 e poi dopo 10 minuti 180 ecc... in tutto dovrebbe andare per circa 30 minuti... vedi tu però che colorino ha. Tieni conto che le verdure dentro erano quasi cotte, la pasta si cuoce velocemente e anche il formaggio/uovo. Quindi serve solo che il calore entri in profondità e che la pasta prenda un bel colore dorato. Se vedi che sono passati 30 minuti e sembra crudo crudo, tira su a 200 gradi e vedrai che dopo 5 minuti è pronto.

Mi raccomando lascialo raffreddare un pochino perché ci si ustiona facilmente! Magari taglialo subito a fette e lascia due minuti i piatti a riposare prima di portarli in tavola. Tieni conto che tagliarlo è più facile quando è freddo. Però tagliato si raffredda più velocemente... insomma... l'importante è che non lo addenti subito!


Spero di essere stata abbastanza chiara...
Un abbraccio
Sab


19 dicembre 2013

Totale rapporto condivisione di uTorrent

Ciao cari,
dopo che ho scritto l'elenco di tracker funzionanti per uTorrent (che ovviamente tengo aggiornato), scrivo qui questa informazione semplice e fondamentale per il funzionamento e la velocità di uTorrent: per aumentare la velocità in download bisogna avere un buon punteggio.
Questo punteggio si chiama "Totale rapporto condivisione".
Per avere un buon totale bisogna lasciare che gli altri possano scaricare dal nostro uTorrent.
Se io scarico un film, magari ne ho già uno nuovo in coda, ma aspetto a scaricarlo per lasciare che gli altri possano prendere da me qualcosa.
In questo modo il rapporto tra download e upload sale e io ho un buon punteggio.
Questo valore si trova in uTorrent sotto "Aiuto" - "Visualizza Statistiche" e si chiama "Totale rapporto condivisione".
L'ideale sarebbe cercare di farlo arrivare a 1: cioè i valori di dati scaricati e uplodati sarebbero uguali.
Quindi, mi raccomando, lascia sempre in seed i torrent, sia per una questione etica, in modo da dare la possibilità agli altri di scaricare, ma anche per mantenere alto il tuo rapporto tra download e upload, in questo modo la velocità con cui scarichi aumenta!



04 ottobre 2013

Questo Natale prenditi cura di chi ami

Ciao cari!

Vi consiglio questo coupon da 20 euro per avere una seduta di Kinesiologia, fiori di Bach e CranioSacrale in provincia di Varese:



Ecco qui il link: Kinesiologia Applicata

Richiedi il tuo coupon al prezzo promozionale di 20 € corrispondente ad una seduta a Solbiate Arno (VA) e che sarà della durata di un ora.
Chi ne usufruirà avrà la possibilità di scegliere tra tre tipologie di trattamento:

  • Craniosacrale
  • Test Kinesiologico delle Intolleranze Alimentari
  • Riequilibrio emozionale comprensivo di test Kinesiologico dei Fiori di Bach

I trattamenti offerti non servono solo a trascorrere un ora in relax: si tratta di un'opportunità per risolvere o comunque attenuare in modo duraturo disturbi psico-fisici che compromettono il proprio benessere.


27 settembre 2013

Lista dei tracker funzionanti per uTorrent

Ecco l'elenco per scaricare film. Aggiornato al 01/03/2014. Un abbraccio!

udp://tracker.publicbt.com:80/announce

udp://tracker.openbittorrent.com:80/announce

udp://tracker.istole.it:80/announce

udp://tracker.prq.to:80/announce

udp://tracker.publichd.eu/announce

udp://t2.pow7.com:80/announce

udp://pow7.com:80/announce

udp://a.tv.tracker.prq.to:80/announce

udp://9.rarbg.com:2710/announce

udp://tracker.coppersurfer.tk:6969/announce

udp://bt.rghost.net:80/announce

udp://atrack.pow7.com:80/announce

http://calu-atrack.appspot.com/announce

udp://tracker.publicbt.com:80

udp://tracker.prq.to/announce

udp://a.tracker.prq.to:80/announce

udp://tracker.openbittorrent.com:80

udp://t1.pow7.com:80/announce

http://121.14.98.151:9090/announce.it

http://94.228.192.98/announce

udp://secure.pow7.com:80/announce

udp://tv.tracker.prq.to:80/announce

http://bigfoot1942.sektori.org:6969/announce

udp://red.tracker.prq.to:80/announce

udp://dances.with.wolves.tracker.prq.to:80/announce

udp://coppersurfer.tk:6969/announce

udp://tracker.token.ro:80/announce

udp://armaggedon.tracker.prq.to:80/announce

udp://area51.tracker.prq.to:80/announce

udp://tracker.openbittorrent.com:80/announce.php

udp://tracker.openbittorrent.com/announce

udp://tracker.publicbt.com/announce

udp://tracker.pow7.com:80/announce

http://tracker.ex.ua/announce

udp://10.rarbg.com:80/announce

udp://10.rarbg.me:80/announce

udp://11.rarbg.com/announce

udp://11.rarbg.com:80/announce

udp://11.rarbg.me:80/announce

udp://9.rarbg.me:2710/announce

http://tracker.ex.ua:80/announce

udp://tracker.coppersurfer.tk:80

http://exodus.desync.com:6969/announce

http://tracker.tfile.me/announce

http://tracker.blazing.de/announce

http://tracker.marshyonline.net/announce

udp://artificial.intelligence.tracker.prq.to:80/announce

udp://gemini.tracker.prq.to:80/announce

http://bt.careland.com.cn:6969/announce

http://121.14.98.151:9090/announce

http://i.bandito.org/announce

http://exodus.desync.com/announce

udp://tracker.ex.ua:80/announce

udp://tpb.tracker.prq.to:80/announce

udp://tracker.istole.it:80

udp://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce

http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce

http://announce.torrentsmd.com:6969/announce

http://announce.torrentsmd.com:8080/announce

http://announce.torrentsmd.com:8080/announce.php

http://announce.xxx-tracker.com:2710/announce

http://coppersurfer.tk:6969/announce

http://tracker.coppersurfer.tk:6969/announce

http://tracker1.wasabii.com.tw:6969/announce

http://announce.opensharing.org:2710/announce

http://bt.poletracker.org:2710/announce

http://tracker.blazing.de:6969/announce

http://tracker.blazing.de:80/announce

http://tracker.torrentbox.com:2710/announce

http://tracker.yibis.com:6969/announce

udp://tracker.ilibr.org:80/announce

06 settembre 2013

Attività interessanti a Varese

Ciao, vi consiglio di provare la Kinesiologia. Io sono molto contenta di averla scoperta...

Sara (terapista molto brava) descrive così la kinesiologia:
"La kinesiologia è una metodologia bio-naturale. E' un metodo di indagine sulle cause dei malesseri che sfrutta il legame diretto tra i muscoli ed il sistema neurologico. In sostanza in kinesiologia i muscoli sono indicatori dello stato di benessere dell'individuo. Una volta individuata la causa del disequilibrio, la kinesiologia prevede svariati metodi per aiutare l’individuo a ritrovare il benessere. Si tratta di metodi ideati prendendo spunto anche da discipline pre-esistenti quali la Medicina Cinese, la Riflessologia, la PNL ed altro ancora. Personalmente io la integro anche con i Fiori di Bach ed il Craniosacrale, altre due discipline bionaturali."




Qui avevo scritto un articolo sulla Kinesiologia Specializzata: blog kinesiologia specializzata
E qui invece un articolo che ha scritto Sara su kinesiologia e naturopatia

Articoli interessanti su Omeopatia e Kinesiologia

Nel blog di Kinesiologia Applicata hanno pubblicato due nuovi interessanti articoli:

Qual è la differenza tra Naturopatia e Kinesiologia

Evidenze Scientifiche a favore di Omeopatia e Floriterapia

Mi piace soprattutto la frase:

In Kinesiologia dunque, a parità di problematica, si potrà avere una persona che verrà trattata con tecniche di riflessologia e un'altra che verrà trattata con Fiori di Bach, ma non è stato l'operatore a deciderlo arbitrariamente, bensì è stato chiesto al corpo: "cosa è meglio per te ora?".

E poi questa, parlando di omeopatia :

Montagnier afferma, in merito all'acqua:
"Il messaggio dell’acqua è quello di farci capire che è un liquido straordinario, molto presente nell’universo, è un liquido che non ha le proprietà fisiche che noi ci aspettiamo, e siamo in tanti a pensare che può creare delle strutture interne, come dei “semi di materia” che hanno delle proprietà molto diverse, e in particolare che possono tenere la memoria di alcune molecole biologiche. Penso quindi che l’acqua abbia un ruolo fondamentale nell’origine della vita: il mio messaggio è che essa deve essere studiata sempre più." (Il Giornale - 21/10/2010)

E come conclude:

Quanti medici, avendo eventualmente sentito dire di questa cosa, si sono posti lo scrupolo di approfondire e il dubbio se rivedere le loro posizioni assolutistiche sull'omeopatia e la floriterapia?
Gli scienziati che, senza prediudizi, che hanno il coraggio di andare in terreni inesplorati contro il parere di tutto il mondo accademico, meritano grande rispetto.